Con le ali dispiegate al Vento

Continuiamo a far memoria della vita di Sr Mónica Loyarte, una donna libera: così la descrivono molte delle persone che l’hanno conosciuta. Seguendo l’esempio di Gesù, ella seppe creare con le persone intorno a lei delle autentiche relazioni umane, amando in modo libero e liberante, come lo esprimono le nostre Costituzioni (n. 71)
Né la paura, né le comodità, neppure i suoi limiti personali… spensero in lei il desiderio di consegnarsi pienamente all’Amore!

"Non voglio rinunciare a compromettermi sul serio, a qualsiasi costo, fin dove sarà possibile, fin dove sarà necessario.
Il Signore mi sta regalando una grande libertà interiore e una grande forza. Non voglio perderle.
Però, soprattutto, non voglio rinunciare a provare almeno ad amare con tutte le mie forze."

"Grazie Signore, perché non mi forzi,
perché rispetti la mia libertà.
Però non permettere, ti prego,
che non compia la tua volontà…
dammi la grazia di rispondere sempre SI
Anche se all'inizio dovessi dirti di no, dammi la grazia di rispondere sempre SI.
Devo lasciar tutto e seguirti.
Aiutami, ora e più avanti,
perché da sola è impossibile.
Signore, aiutami perché, poco a poco,
le mie radici penetrino in profondità nel tuo Vangelo,
che non secchino facilmente,
ma si mantengano solide,
cosicché gli altri possano aggrapparsi a me senza cadere."

(Da alcuni scritti di Sr Mónica)

10 marzo 2019 

 

Salva Stampa Esci Home